99,9% DI ACHILLE MARCIANO VINCE LA III° Edizione del PICENTIA FILM FESTIVAL, VIENE PREMIATO AL PIETRASANTA E FARA’ TAPPA ANCHE AL FIUMICINO FILM FESTIVAL.

Achille Marciano è un attore che vive tra cinema, teatro e tv. Il cortometraggio 99,9% segna sua prima volta dietro la macchina da presa in veste di Regista nonché come attore scrittore e produttore e già si aggiudica la vittoria nella serata dedicata ad Horror&Thriller del Picentia Film Festival lo scorso 13 settembre.

99,9% è una dark comedy che affronta il problema dei rifiuti e la sua sensibilizzazione con un risvolto thriller. Si vuole raccontare un tema delicato, quello dei rifiuti, in chiave cinematografica, per portare avanti una campagna di sensibilizzazione su di una questione che è sempre più un problema attuale, della nostra epoca, dei nostri giorni.

La missione quotidiana di Andrea (Achille Marciano) è il rispetto dell’ambiente e il riciclaggio dei rifiuti, responsabilità  che lo hanno allontanato dalla realtà e spinto a rinchiudersi in se stesso.

L’arrivo del nuovo vicino di casa Pasquale (Amedo Andreozzi), con una sensibilità al problema dei rifiuti completamente inesistente, metterà Andrea di fronte ad una società noncurante verso l’ambiente. Questo porterà il protagonista verso un oscuro declino.

Dopo la nuova tappa quattro giorni fa, il 21 settembre, al Pietrasanta Film Festival, dove il corto è stato premiato per l’attualità del tema trattato, 99,9% sarà domenica 28 settembre al Fiumicino Film Festival. E in ottobre la nuova meta sarà il 12/13 a Forlì in occasione del 16corto. Insomma, sarà un autunno ricco di novità, traguardi e soddisfazioni per Achille Marciano.

Questa voce è stata pubblicata in CINEMA, INTERVISTA e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *